è un serbo

Detenuto evaso
da Bollate

Un detenuto serbo, Predan Zonic, condannato per violenza sessuale, è evaso ieri sera dal carcere di Bollate. Durante il controllo, a quanto si apprende, non è stato trovato in cella.

Detenuto evasoda Bollate

A seguito dell'evasione è stato allertato il comando provinciale dei carabinieri e sono scattate le ricerche. L'uomo a seguito dell'evasione si sarebbe recato a casa dell'ex convivente, che è stata sentita, e poi si è reso irreperibile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi