migranti

L'UE se la prende
con l'Italia

La procedura, salvo ripensamenti dell'ultimo minuto, sarà aperta giovedì prossimo.

L'UE se la prende con l'Italia

La Commissione Ue intende aprire una procedura d'infrazione nei confronti dell'Italia e di altri Paesi per non aver raccolto e inserito nel sistema Eurodac le impronte digitali dei migranti richiedenti asilo. Lo si è appreso a Bruxelles. La procedura, salvo ripensamenti dell'ultimo minuto, sarà aperta giovedì prossimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi