Appello del Papa

"Sforzo comune per attenuare
i mutamenti climatici"

E' l'appello del Papa rivolto oggi ai partecipanti alla Conferenza sul clima a Parigi (Cop 21).

"Sforzo comune per attenuare  i mutamenti climatici"

 "Per il bene della casa comune, di tutti noi e delle future generazioni, a Parigi ogni sforzo dovrebbe essere rivolto ad attenuare gli impatti dei cambiamenti climatici e, nello stesso tempo, a contrastare la povertà e far fiorire la dignità umana". E' l'appello del Papa rivolto oggi ai partecipanti alla Conferenza sul clima a Parigi (Cop 21).

"Seguo con viva attenzione i lavori della Conferenza sul clima in corso a Parigi - ha detto Francesco all'Angelus -, e mi torna alla mente una domanda che ho posto nell'Enciclica Laudato si': 'Che tipo di mondo desideriamo trasmettere a coloro che verranno dopo di noi, ai bambini che stanno crescendo?'". "Le due scelte vanno insieme: fermare i cambiamenti climatici e lottare la povertà per far fiorire la dignità umana", ha detto ancora. "Preghiamo - ha aggiunto - perché lo Spirito Santo illumini quanti sono chiamati a prendere decisioni così importanti e dia loro il coraggio di tenere sempre come criterio di scelta il maggior bene per l'intera famiglia umana".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi