Londra

Gran Bretagna in campo contro l'Isis

Aerei da guerra britannici hanno effettuato nella notte attacchi aerei in Siria, poche ore dopo che il parlamento britannico ha autorizzato raid contro obiettivi Isis nel paese. La propaganda jihadista sul web inonda di minacce il Regno Unito

Gran Bretagna in campo contro l'Isis

Poco dopo il voto della Camera dei comuni, quattro caccia Tornado della Royal Air Force (Raf) erano decollati da una base aerea britannica nella cipriota Akrotiri. Un portavoce ministeriale britannico, sotto anonimato, ha affermato che gli aerei da guerra hanno eseguito raid sul territorio siriano e che dettagli sugli obiettivi colpiti saranno forniti nel corso della giornata. 

La propaganda jihadista sul web inonda di minacce la Gran Bretagna dopo il via libera ai raid in Siria. "Non prendetevela con l'Islam quando vi colpiremo", affermano i network collegati all'Isis e alla galassia jihadista. Lo riferisce il Site.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi