fronte caldo

"La Turchia dà armi all'Isis"

La Turchia fornisce all'Isis "armi e supporto logistico" in cambio di "petrolio rubato" dai jihadisti. Lo ha detto il ministro degli Esteri siriano Walid Muallem

"La Turchia  dà armi all'Isis"

La Turchia fornisce all'Isis "armi e supporto logistico" in cambio di "petrolio rubato" dai jihadisti "dal territorio siriano e da quello iracheno", poi il greggio "viene mandato nei porti di altri Paesi": lo ha detto il ministro degli Esteri siriano Walid Muallem dopo un incontro a Mosca col suo omologo russo Serghiei Lavrov. (A.A.).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi