Terrorismo Isis

Allarme antrace, evacuata moschea a Bruxelles

Lo indica il sito de 'Le Soir' citando il portavoce dei pompieri di Bruxelles, Pierre Meys. Per recuperare le buste ed analizzarne il contenuto

Allarme antrace, evacuata moschea a Bruxelles

La grande moschea di Bruxelles, situata nel Parco del Cinquantenario a poche centinaia di metri dalle istituzioni europee, è stata evacuata dopo il ritrovamento di diverse buste contenenti una "polvere sospetta". Lo indica il sito de 'Le Soir' citando il portavoce dei pompieri di Bruxelles, Pierre Meys. Per recuperare le buste ed analizzarne il contenuto, sul posto è arrivato il laboratorio della Protezione Civile come previsto dalla "procedura per l'allarme antrace".

Al momento del ritrovamento c'erano sette persone nella grande moschea, riporta l'agenzia Belga. Nelle buste c'è una polvere bianca di natura imprecisata. Secondo il portavoce dei pompieri le 7 persone non presentano alcun sintomo di intossicazione ma sono state prese in carico dal 'Team anti gas' e sottoposte alla procedura di decontaminazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi