Attentati Parigi

Turchia, arrestati tre jihadisti, tra cui un belga

Ahmet Damani, ospettato di essere coinvolto nell'attacco

Turchia, arrestati tre jihadisti, tra cui un belga

Le autorità hanno arrestato tre sospetti militanti dell'Isis, tra cui un belga di 26 anni, di origine marocchina, che potrebbe essere implicato negli attacchi di Parigi. Secondo l'Anadolu due siriani e un belga - sono stati arrestati nei pressi di Antalya con l'accusa di "favoreggiamento" nei confronti dell'Isis. Il belga, arrestato nell'albergo dove alloggiava, sarebbe stato identificato come Ahmet Dahmani ed è sospettato di aver fatto un sopralluogo nelle zone di Parigi dove si sono verificati gli attacchi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi