TERRORE IN MALI

Assalto in hotel: 27 morti
liberati gli altri ostaggi

Nell'hotel Radisson Blue di Bamako attacco jihadista al grido di 'Allah u Akbar'. Poi i terroristi hanno rilasciato chi sapeva recitare il Corano. Irruzione Usa e esercito maliano: in salvo anche l'equipaggio Air France. Tre terroristi uccisi.

Assalto in hotel: 27 mortiliberati gli altri ostaggi

Attacco jihadista in Mali, all'hotel Radisson Blue della capitale Bamako: un commando con una dozzina di terroristi con armi da fuoco e granate ha gridato "Allah u Akbar!", Dio è grande, quando hanno aperto il fuoco. Poi hanno preso almeno 170 persone in ostaggio (140 ospiti e 30 persone dello staff). Ventisette i morti, secondo un bilancio ancora provvisorio. Tre i terroristi uccisi. Tutti gli ostaggi sono stati liberati dalle forze di polizia dopo un lungo blitz. Tra questi sono stati liberati i 12 membri dell'equipaggio dell'Air France e 5 dei sei ostaggi della Turkish Airlines che erano stati trattenuti nell'albergo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi