dieci arresti

Facevano arrivare clandestini

Dieci persone accusate di far parte di due organizzazioni criminali, che facevano arrivare in Italia immigrati clandestini.

Facevano arrivare clandestini

Gli immigrati provenivano da Iran, Nigeria e Ucraina, sono state arrestate dai Carabinieri in un'operazione scattata all'alba nel Casertano. Un'organizzazione era composta da cittadini ucraini, l'altra da italiani, con elementi di contatti fra i due gruppi.
Ricostruiti venti matrimoni "fittizi", celebrati nei Comuni di Giugliano in Campania, Pozzuoli, Napoli e Quarto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi