Sequestrati in Kenya

Liberati in Somalia
i cooperanti rapiti

L'esercito somalo ha liberato i quattro cooperanti stranieri rapiti venerdi nel campo profughi di Dadaab, in Kenya.

Liberati in Somalia
i cooperanti rapiti

L'esercito somalo ha liberato i quattro cooperanti stranieri rapiti venerdi nel campo profughi di Dadaab, in Kenya. "Le nostre forze hanno liberato i quattro ostaggi in un'operazione notturna", ha riferito il colonnello Abdullahi Moalim, "sono illesi e stanno bene". I quattro, un norvegese, un canadese, un pakistano e un filippino, lavorano per il Consiglio norvegese per i rifugiati (Nrc). L'ong non ha confermato ma ha preannunciato una conferenza stampa a breve. Del sequestro erano stati accusati i miliziani islamici somali di Shabaab, legati ad Al Qaeda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi