Supercaldo

Nuova ondata
di aria torrida

L'anticiclone africanorimane saldo al centrosud e si rafforzerà nuovamente su tutta la penisola, con fiammate di caldo su sud e isole.

Nuova ondata
di aria torrida

"Caronte" verrà solo scalfito dal passaggio di veloci temporali previsti sul nord. L'anticiclone africano, che ha le sue radice nell'entroterra sahariano, rimane saldo al centrosud e a partire dal week end si rafforzerà nuovamente su tutta la penisola, con fiammate di caldo su sud e isole, dove si potrebbero superare i 42-44 gradi. E' la previsione di Antonio Sano', direttore del portale web iLMeteo.it, che avverte che nel corso della giornata ci saranno temporali violenti e locali nubifragi con grandine dal Piemonte verso la Lombardia, sulle Alpi, sulle Prealpi e, infine, occasionalmente sulla Liguria e sul Veneto entro sera. Al centrosud e sull'Emilia Romagna invece imperverseranno temperature di 37-38 gradi e sul Veneto i 34 saranno percepiti come 40, a causa dell'elevatissima umidita' che stamane era del 100%. Giovedi' transiteranno dei veloci temporali al nord, mentre "Caronte" al centrosud non mollera' la presa, e anzi sembra proprio volerci traghettare almeno fino al 13 di luglio.
  Nel weekend del 7-8 luglio Caronte si rafforzera' nuovamente, garantendo sole ovunque e di nuovo 36 gradi da nord a sud. Tra il 10 e il 12 Luglio, infine, potrebbe esserci una nuova fiammata africana questa volta eccezionalmente calda tra la Sardegna e la Sicilia e diretta verso le regioni meridionali, in un'estate ormai senza precedenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi