Meteo

Caldo, Caronte
infuoca l'Italia

Saranno tre giornate veramente infernali quelle che ci attendono, con l'apice del caldo domenica tra le ore 12 e le 17.

Caldo, Caronte
infuoca l'Italia

Saranno tre giornate veramente infernali quelle che ci attendono, con l'apice del caldo domenica tra le ore 12 e le 17. Antonio Sanò, direttore del portale www.ilmeteo.it avverte che Caronte, l'anticiclone africano subtropicale già a partire da oggi pomeriggio inizierà a soffiare aria calda a tutte le quote dall'entroterra algerino e tunisino verso il Mediterraneo. La Spagna ha già toccato i 45 gradi e molte regioni italiane raggiungeranno i 40 nel corso del fine settimana, quando 'Caronte' raggiungera' la massima potenza. Nella giornata di domenica si toccheranno alcuni record storici di caldo: 39 gradi a Bologna, Firenze, 38 Roma, 40 a Ferrara, 39 a Pescara, 40 in Puglia, 36 a Napoli, 40 nel Campidano in Sardegna, 37 quasi ovunque al centrosud e 37 anche sul Triveneto. I 33 gradi di Milano saranno poi percepiti come 38 a causa dell'elevato tasso di umidita'. Nel contempo nubifragi collegati a una perturbazione atlantica raggiungeranno il Piemonte a partire dalle Alpi occidentali, diretti verso la zona dei Laghi Lombardi e il resto delle Alpi, associati a grandine e anche a trombe d'aria. Tra domenica e lunedi' i nubifragi si porteranno sulla Liguria e sulla Lombardia e infine veloci verso il resto del nord, dove cessera' la sensazione di afa, mentre al centrosud imperverseranno temperature di 36-38 gradi.
  'Caronte', infatti, proprio al centrosud non mollera' la presa, e anzi sembra proprio volerci traghettare fin verso la meta' del mese di luglio per una estate senza precedenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi