Sesso in cambio di voti

Scambi sessuali
prof in manette

Proponeva alle alunne via Facebook incontri di natura sessuale in cambio della sufficienza a scuola o voti migliori nella sua materia.

Scambi sessuali
prof in manette

Proponeva alle alunne via Facebook incontri di natura sessuale in cambio della sufficienza a scuola o voti migliori nella sua materia: la polizia ha arrestato a Piacenza un insegnante per atti sessuali con minori.

In precedenza aveva tentato un simile approccio con un'altra alunna minorenne: la proposta era stata rifiutata dalla ragazza che, attraverso Fb, aveva subito minacce nel caso non avesse riferito alle compagne, con cui si era confidata, di aver male interpretato le sue richieste.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi