Ustica 32 anni dopo

Parenti vittime
Interrogare l'ex
primo ministro libico

Un'istanza alla procura di Roma perché si interroghi l'ex primo ministro libico Abdel Salam Jalloud. La depositerà oggi Alessandro Gamberini, legale dell'associazione dei familiari delle vittime della strage di Ustica, di cui proprio oggi ricorre il 32° anniversario.

Parenti vittime
Interrogare l'ex 
primo ministro libico

La notizia è stata confermata all'ANSA dalla presidente dell'associazione, Daria Bonfietti. "E' tutto vero", si limita a dire alla vigilia della commemorazione del disastro aereo in cui persero la vita 81 persone. L'associazione ritiene che Jalloud, per la posizione ricoperta all'epoca, possa essere al corrente di informazioni utili a far luce su quello che accadde al DC-9 IH870 decollato da Bologna e diretto a Palermo. Per questo motivo, l'istanza chiede ai magistrati di attivarsi per rintracciare l'ex primo ministro libico. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi