Vibo Marina

Italcementi, da lunedì
stabilimento chiuso

Dipendenti in cassa integrazione a zero ore e cancelli sbarrati sino al 17 quando saranno richiamate 17 lunità e successivamente altre 14. Ieri riunione tra Rsu e Azienda e nuovo incontro venerdì prossimo. I lavoratori: è la fine della storia operaia.

italcementi vibo

Lunedì 10 settembre, comunque, il personale (82 lavoratori) sarà sospeso a zero ore (cassa integrazione) e dallo stesso giorno il cementificio rimarrà chiuso per una settimana. Riaprirà i cancelli da lunedì 17 settembre. Da questo giorno a domenica 23 settembre, saranno chiamati 17 dipendenti i quali saranno alle prese con la
spedizione di lavori finiti. Il tutto avverrà in un turno giornaliero. In altre parole non è previsto alcun turno notturno. Di notte, infatti, il cementificio rimarrà chiuso in quanto non vi sarà più il ciclo continuo. Dal 24 settembre ai 17 lavoratori se ne aggiungeranno altri 14, per un totale di 31 lavoratori che iniziano il turn-over. Gli elenchi dei nominativi saranno, comunque, definiti nell’incontro in programma per venerdì prossimo 14 settembre, anche perché ci sono già alcuni lavoratori che accettano di rimanere in cassa integrazione. E nell’incontro fra Rsu e Azienda in programma per venerdì prossimo dovrebbe essere definito il programma dell’attività – nel senso che per smaltire le scorte probabilmente si arriverà sino al prossimo mese di marzo – nonchè la rotazione del personale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

i più letti di oggi