Istat

Disoccupazione giovanile
record a luglio: 35,3%

Continua a crescere la disoccupazione tra i giovani. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni sale a luglio al 35,3% dal 33,9% di giugno (1,3 punti percentuali in piu') e 7,4 punti rispetto a luglio del 2011.

Disoccupazione giovanile
record  a luglio: 35,3%

Continua a crescere la disoccupazione tra i giovani. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni sale a luglio al 35,3% dal 33,9% di giugno (1,3 punti percentuali in piu') e 7,4 punti rispetto a luglio del 2011. Lo rileva l'Istat sottolineando che il ritmo di crescita su base annua e' tre volte piu' elevato del tasso generale. Tra i 15-24enni le persone in cerca di lavoro sono 618mila e rappresentano il 10,2% della popolazione in questa fascia di eta'. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni sale nel secondo trimestre 2012 al 33,9%, dal 27,4% del secondo trimestre del 2011. 

Si tratta del tasso piu' alto dal 1993, inizio delle serie storiche. Il tasso di disoccupazione a luglio resta invariato al 10,7%, lo stesso livello di giugno, ai massimi da gennaio 2004. Sale al 10,5% il tasso di disoccupazione nel secondo trimestre del 2012, in aumento di 2,7 punti percentuali rispetto al secondo trimestre del 2011. Si tratta del dato piu' alto, su base tendenziale, dal secondo trimestre del 1999 quando il tasso si attestava a 11,2%

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi