SOFIA

Bulgaria: leader partito minoranza turca sfugge a attentato

manifestante sale sul palco e vuole sparargli a bruciapelo

Bulgaria: leader partito minoranza turca sfugge a attentato

SOFIA, 19 GEN - Gli spara a bruciapelo, ma l'arma si inceppa. Fallito attentato oggi a Sofia contro Ahmed Dogan, leader del Movimento per diritti e liberta' (Dps, destra liberale), il partito della minoranza turca in Bulgaria. Mentre Dogan stava pronunciando il suo discorso davanti ai delegati del partito, un uomo con precedenti criminali - Oktay Enimehmedov, 25 anni di etnia turca - e' salito a sorpresa sul podio e ha puntato un'arma contro l'oratore. Poi è stato immobilizzato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi