Borse

Milano e Madrid
apertura promettente

Partono in ribasso le altre piazze europee. Spread Btp-Bund apre in calo, a quota 433 punti.

bosa
E' in ulteriore calo, in apertura di giornata lo spread Btp-Bund che segna 432,8 punti contro i 439 della chiusura di ieri. Il rendimento del decennale italiano scende così al 5,702%.

La Borsa di Milano apre in leggero rialzo (+0,14%), con l'indice Ftse Mib a 15.287,88 punti.

La Borsa di Londra apre in calo dello 0,30% a 5.741,34 punti.

La Borsa di Francoforte parte in ribasso dello 0,15% a 7.003,98 punti.

La Borsa di Parigi cede lo 0,12% in apertura di scambi a 3.449,46 punti.

Partenza in lieve rialzo per la Borsa di Madrid. L'indice Ibex guadagna lo 0,23% a 7.451,20 punti.

I debiti degli stati non devono essere finanziati dalla Bce. Ma quelli più deboli vanno aiutati con acquisti di bond fino a tre anni. Così Mario Draghi, nel giorno in cui per Angela Merkel "é tempo che la politica porti lo spirito dell'economia sociale nella finanza", anche perché "i mercati finanziari negli ultimi 5 anni non hanno affatto aiutato la gente". A tre giorni dalla riunione del board Bce che delineerà i dettagli della sua politica, il presidente ha difeso davanti al Parlamento europeo la legittimità degli acquisti di bond, ma ha anche ribadito il 'no' alla licenza bancaria dello Esm, che sarebbe una forma di finanziamento diretto secondo il parere giuridico degli esperti della stessa Bce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi