Castelmola

Riapre la zona museale

Sabato prossimo alle 20 alla presenza di numerose autorità sarà inaugurata la mostra “Stupor Mundi. Evidence A” immaginata, creata e realizzata dall’artista siracusana Angela Gallaro che si potrà visitare fino al 31 agosto.

Riapre la zona museale

Sabato prossimo alle 20 a Castelmola sarà riaperta al pubblico la zona museale.  Alla presenza di numerose autorità sarà inaugurata la mostra “Stupor Mundi. Evidence A” immaginata, creata e realizzata dall’artista siracusana Angela Gallaro che si potrà visitare fino al 31 agosto.    Una suggestiva rassegna di singolari opere d’arte create sotto l’influenza e la suggestione dell’eredità culturale federiciana che ancora oggi caratterizza e permane nell’immagine, nella mentalità e nella tradizione siciliana.

Il primo cittadino,  Orlando Russo, l’Assessore alla Cultura, Eleonora Cacopardo  e tutta l’amministrazione comunale di Castelmola, hanno prontamente colto ed usufruito dell’estro creativo e della disponibilità dell’artista per ridare il giusto spessore storico-culturale al paese e ridonare, dopo anni di chiusura luce a quel museo-rudere depositario di segreti e tradizioni che raccontano la storia di questo paese che vanta, tra l’altro, un posto di rilievo tra i Borghi più Belli d’Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400