La ripresa

Nel 2015 attesi 10 milioni di croceristi

Nel 2015 attesi 10 milioni di croceristi

 

Laura Simoncini
Torna in positivo il settore delle crociere, dopo la lieve flessione del 2014. Il movimento nei porti italiani nel 2015 è stimato infatti in circa 10,9 milioni di passeggeri movimentati (+5,4 per cento rispetto al consuntivo 2014) e 4.566 toccate nave (-2,3 per cento). I dati sono riportati nello “Speciale Crociere 2015”, pubblicazione dedicata all’analisi dell’andamento del settore in Italia realizzata da Risposte Turismo, osservatorio indipendente del settore. Le top 5 della classifica riguardo agli scali sono Civitavecchia, Venezia, Napoli, Savona e Genova. “Le proiezioni per l’anno appena iniziato indicano dunque una piccola crescita in termini di passeggeri movimentati”.  E’ quanto ha annunciato Sergio Senesi, presidente di Cemar Agency Network di Genova, in occasione dei primi incontri nell’ambito del Seatrade Cruise Shipping a Miami, la principale manifestazione mondiale dedicata agli operatori delle crociere. Stabile il numero di toccate nave nei porti italiani, così come il numero di armatori presenti nel nostro paese (54 sia nel 2014 che nel 2015). Sempre secondo le previsioni di Cemar Agency Network, al termine del 2015 saranno transitate nelle acque italiane 151 diverse navi da crociera contro le 145 del 2014, mentre i porti italiani coinvolti nell'attività crocieristica passano da 70 nel 2014 a 79 nel 2015. In particolare la compagnia di crociere Msc, leader nel settore a livello internazionale con una crescita dell’800 per cento dal 2004 al 2014, è l’Official Cruise Carrier di Expo 2015. Il logo comparirà sulla fiancata di Msc Fantasia, una delle ammiraglie di casa Msc, che navigherà nel Mediterraneo per tutto il 2015. In qualità di Official Cruise Carrier, Msc Crociere sarà rivenditore autorizzato Expo per offrire ai passeggeri la possibilità di acquistare i biglietti della manifestazione direttamente a bordo delle navi e partecipare all’evento scegliendo le escursioni dedicate nelle tappe di Genova e La Spezia. Da maggio a ottobre, infatti, la Compagnia prevede di movimentare solo in questi due porti quasi 600 mila croceristi. Non solo. La collaborazione tra Msc ed Expo prevede diverse iniziative commerciali trasversali a tutti i canali di comunicazione, on e offline, attività multimediali e quelle più tradizionali, sia a terra che a bordo. Inoltre per tutta la durata dell’esposizione universale, Msc Crociere sarà presente con uno spazio espositivo multimediale, focalizzato sulle rivoluzionarie “Navi del Futuro” che, a quanto pare, saranno pronte a partire dal 2017. 
 
Laura Simoncini

 

Torna in positivo il settore delle crociere, dopo la lieve flessione del 2014. Il movimento nei porti italiani nel 2015 è stimato infatti in circa 10,9 milioni di passeggeri movimentati (+5,4 per cento rispetto al consuntivo 2014) e 4.566 toccate nave (-2,3 per cento). I dati sono riportati nello “Speciale Crociere 2015”, pubblicazione dedicata all’analisi dell’andamento del settore in Italia realizzata da Risposte Turismo, osservatorio indipendente del settore.Le proiezioni per l’anno appena iniziato indicano dunque una piccola crescita in termini di passeggeri movimentati”.  E’ quanto ha annunciato Sergio Senesi, presidente di Cemar Agency Network di Genova, in occasione dei primi incontri nell’ambito del Seatrade Cruise Shipping a Miami, la principale manifestazione mondiale dedicata agli operatori delle crociere. Stabile il numero di toccate nave nei porti italiani, così come il numero di armatori presenti nel nostro paese (54 sia nel 2014 che nel 2015). Sempre secondo le previsioni di Cemar Agency Network, al termine del 2015 saranno transitate nelle acque italiane 151 diverse navi da crociera contro le 145 del 2014, mentre i porti italiani coinvolti nell'attività crocieristica passano da 70 nel 2014 a 79 nel 2015. Intanto la compagnia di crociere Msc, leader nel settore a livello internazionale con una crescita dell’800 per cento dal 2004 al 2014, è l’Official Cruise Carrier di Expo 2015. Il logo comparirà sulla fiancata di Msc Fantasia, una delle ammiraglie di casa Msc, che navigherà nel Mediterraneo per tutto il 2015. In qualità di Official Cruise Carrier, Msc Crociere sarà rivenditore autorizzato Expo per offrire ai passeggeri la possibilità di acquistare i biglietti della manifestazione direttamente a bordo delle navi e partecipare all’evento scegliendo le escursioni dedicate nelle tappe di Genova e La Spezia. Da maggio a ottobre, infatti, la Compagnia prevede di movimentare solo in questi due porti quasi 600 mila croceristi.Inoltre per tutta la durata dell’esposizione universale, Msc Crociere sarà presente con uno spazio espositivo multimediale, focalizzato sulle rivoluzionarie “Navi del Futuro” che, a quanto pare, saranno pronte a partire dal 2017.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia