campana (Cs)

300 mila euro
per il centro storico

Saranno finalmente ristrutturate a Campana, piccolo centro del cosentino, noto per i suoi “giganti” di pietra, la Torre Campanaria della Chiesa Matrice di Santa Maria Assunta e la Torre dell'Orologio. Il comune, rientrato negli oltre 50 enti locali della provincia vincitori del bando regionale per i fondi FAS ha ottenuto 300 mila euro per il riuso di 5 edifici e due torri

campana

gli elefanti di Campana

Saranno finalmente ristrutturate a Campana, piccolo centro del cosentino, noto per i suoi “giganti” di pietra,  la Torre Campanaria della Chiesa Matrice di Santa Maria Assunta e la Torre dell'Orologio. Il comune, rientrato negli oltre 50 enti locali della provincia vincitori del bando regionale per i fondi FAS ha ottenuto 300 mila euro per il riuso di 5 edifici e due torri. In associazione con altri enti, il comune aveva partecipato al bando “Progetti Integrati per la riqualificazione, recupero e valorizzazione dei Centri Storici della Calabria”, denominato “MEMORIA LOCI”. Nell'ambito di questo importante progetto di riqualificazione, l’amministrazione ha deciso di realizzare anche un piccolo museo di oggetti d'epoca. Per il sindaco Manfredi questa è una  una boccata d'ossigeno per centri storici e piccoli centri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi