acquappesa

Lavoratori terme
paura per il futuro

I lavoratori delle Terme Luigiane di Acquappesa- Guardia Piemontese preoccupati per il loro futuro occupazionale scrivono al governatore Scopelliti e minacciano azioni di protesta. La Regione non avrebbe erogato fondi all'azienda termale Sateca per un importo complessivo di 2.100.000

terme luigiane

I lavoratori delle Terme Luigiane di Acquappesa- Guardia Piemontese preoccupati per il loro futuro occupazionale scrivono al governatore Scopelliti  e minacciano azioni di protesta.

La Regione  non avrebbe erogato fondi  all'azienda  termale Sateca per un importo  complessivo di 2.100.000 risalenti agli anni 2006-2011.

I 210 dipendenti  hanno dichiarato lo stato di agitazione e chiesto un incontro urgente al presidente della Regione “ E' urgente – affermano in una nota-  aprire un tavolo diretto  per dare al problema soluzione definitiva: “ Il settore  - si conclude – ha bisogno di tranquillità per contribuire insieme al turismo alla crescita e allo sviluppo della Calabria”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi