Lavoro

Arssa, protesta
davanti alla sede

Bandiere e striscioni davanti la sede regionale di viale Trieste per rivendicare il pagamento della mensilità di luglio e della quattordicesima e protestare contro la riforma dell'Arssa in queste ore al vaglio del consiglio regionale

protesta arssa

Sit-in dei lavoratori dell'Arssa questa mattina a Cosenza. Bandiere e striscioni davanti la sede regionale di viale Trieste per rivendicare il pagamento della mensilità di luglio e della quattordicesima e protestare contro la riforma dell'Arssa in queste ore al vaglio del consiglio regionale.

I rappresentanti sindacali di Cgil , Cisl , Uil e Ugl hanno incontrato il prefetto Cannizzaro.

“Il processo riformatore deve andare avanti – ha detto il segretario provinciale della Cgil Giovanni Donato- ma i criteri vanno rivisti” “ Venerdì prossimo in un incontro a Camigliatello silano presenteremo le nostre proposte”. “ La nuova normativa – ha concluso – deve garantire tutti i lavoratori”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi