Bronzo olimpico

La Forciniti ricevuta
alla Provincia

Rosalba Forciniti, la campionessa calabrese di judo che alle Olimpiadi di Londra ha conquistato la medaglia di bronzo, è stata ricevuta questa mattina dal presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio

forciniti alla provincia

Emozionata, ma raggiante, consapevole di essere stata protagonista di qualcosa di eccezionale anche per la sua terra. Rosalba Forciniti, la campionessa calabrese di judo che alle Olimpiadi di Londra ha conquistato la medaglia di bronzo, è stata ricevuta questa mattina dal presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio che si è congratulato con lei e le ha esprezzo l’ammirazione e l’orgoglio che i calabresi, ma soprattutto i cosentini, hanno provato quando hanno visto Rosalba sul podio. “Ancora non riesco a credere che sia tutto vero. Mi sembra un sogno – ha detto la giovane campionessa – deve guardare e toccare la medaglia per rendermi conto che sono riuscita nell’impresa”. Una  vittoria importantissima che la giovanissima judoca ha dedicato ai genitori “mi hanno sempre sostenuta e incoraggiata. Mio padre- ha detto commossa – mi ha seguito in tutte le gare, è sempre stato con me nei momenti di sucesso e nelle sconfitte. Devo tutto al loro amore e alla loro fiducia!. Per Rosalba, che al suo rientro è stata accolta con una grande festa a Longobucco, presenti i sindaci del comprensorio,   è iniziato anche il giro delle visite istituzionali. Dopo la provincia, il comune di Cosenza. Qui è stata ricevuta dal sindaco Mario Occhiuto che le ha consegnato una targa. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi