Rossano

Ancora demolizioni
in c.da Zolfara

Sono stati abbattute due unità immobiliari componenti un unico fabbricato. A realizzare l’intervento gli stessi ex proprietari delle strutture in rispetto del provvedimento emanato dal sindaco Antoniotti nel marzo scorso. Nel corso dei lavori sono state asportate anche le coperture in eternit

Ancora demolizioni
in c.da Zolfara

Il sindaco Giuseppe Antoniotti

Proseguono a Rossano le demolizioni delle costruzioni  abusive in contrada Zolfara. Sono stati abbattutei due unità immobiliari componenti un unico fabbricato. A realizzare l’intervento  gli stessi ex proprietari delle strutture in rispetto del provvedimento emanato dal sindaco Antoniotti nel marzo scorso.  Nel corso dei lavori sono state asportate anche le coperture in eternit. Al momento nelle aree demaniali di contrada Zolfara, ancora da bonificare, permangono nel totale otto manufatti su un totale complessivo di ben 82 fabbrica già demoliti dall’inizio delle operazioni. Per completare l’intero iter si attendono gli esiti di alcuni ricorsi giudiziari posti in essere dai proprietari degli immobili. È quanto fanno sapere il sindaco Giuseppe ANTONIOTTI e gli uffici comunali, settore territorio e ambiente, a seguito degli effetti sortiti dell’ordinanza n.10 del 6 MARZO 2012.

“Nonostante i tanti cavilli burocratici, sorti con l’avvio della campagna di demolizione iniziata nel 2000 – afferma il primo cittadino - e che hanno determinato un fisiologico ritardo nel completamento dell’opera, stiamo portando avanti questo grande progetto di risanamento del territorio. Dopo il recupero di Momena e Torrepinta negli anni passati,  spero – conclude il sindaco – che  entro questa legislatura anche Zolfara potrà essere restituita alla legalità e le coste rossanesi potranno ritrovare il giusto decoro”. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi