PAOLA

Botte da orbi nel centro storico

Vasti roghi nel cuore di Paola

Movida calda. Almeno cinque o sei persone se le sono date di santa ragione nel centro storico di Paola. È accaduto nella nottata tra giovedì e venerdì. Sono volate anche sedie ed oggetti nel corso della furibonda lite. I motivi non è ancora dato a sapere quali siano, ma pare che tra un gruppo di persone e un altro non corresse buon sangue. E da un piccolo alterco si è creata una gigantesca baruffa con pugni e calci che sono volati in pochi minuti, e con la gente presente che è iniziata a fuggire per ripararsi dagli scalmanati che non davano alcun cenno di darsi una calmata.

I precedenti non mancano. In passato il gestore di una paninoteca in piazza 4 Novembre è stato pesato di santa ragione per aver rifiutato di dare da bere a dei ragazzi. Anche se non sono intervenute nell’immediato le forze dell’ordine si sono messe all’opera per capire che sia successo. Non è la prima e non sarà nemmeno l’ultima volta. Purtroppo fatti come questi non fanno altro che scoraggiare chi faticosamente organizza serate di musica nel centro storico e che contribuisce a rendere meno piatte e noiose le giornate estive che si vivono da un po’ di anni sul litorale. Un litorale, quello del basso Tirreno, che negli effetti offre poca movida.(f.m.s.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi