Cosenza

Turbativa appalti pubblici, 40 arresti in Calabria

Operazione della Gdf di Cosenza, sequestrate 11 tra aziende e società

Guardia di Finanza

I finanzieri del Comando
provinciale di Cosenza stanno eseguendo un'ordinanza di custodia
cautelare personale nei confronti di 40 persone, accusate di
associazione a delinquere finalizzata a turbare appalti pubblici
ed altri reati contro la pubblica amministrazione. Nell'ambito
dell'inchiesta, coordinata dal procuratore della Repubblica di
Castrovillari, i finanzieri stanno anche procedendo al sequestro
di 11 tra società ed imprese.
Tra gli arrestati, secondo quanto si è appreso, vi sarebbero
dipendenti pubblici, in particolare del Comune di Corigliano
Calabro, e imprenditori che operano nella Sibaritide.
I particolari dell'operazione saranno resi noti nel corso di
una conferenza stampa in programma alle 11.30 al Comando
provinciale della Guardia di finanza di Cosenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi