COSENZA

Gdf scopre impresa edile con 16 lavoratori in nero

Azienda diffidata ad assumere dipendenti e sarà sanzionata

Guardia di Finanza

I finanzieri del Comando provinciale di Cosenza, nel corso di controlli a società che operano nel settore delle costruzioni, un'azienda che impiegava 16 lavoratori in nero. In particolare gli accertamenti sono stati fatti dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Paola e della Tenenza di Amantea nel territorio Amanteano. L'impresa, secondo quanto emerso dagli accertamenti non aveva provveduto ad alcuna preventiva comunicazione di instaurazione del rapporto di lavoro. Per l'azienda scatterà una sanzione pecuniaria. Inoltre è stata "diffidata" alla regolarizzazione delle inosservanze riscontrate entro i previsti termini e i lavoratori dovranno essere assunti per almeno 3 mesi. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi