CASSANO ALLO JONIO

Chiedono "contributo" a impresa, due arresti

Sono accusati di tentata estorsione per lavori su statale 534

Polizia Comiso

Due persone, Luigi Di Gesù, 50 anni, e Salvatore Vena,45 anni, sono stati arrestati dagli agenti del commissariato di Castrovillari in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Castrovillari, Carmen Ciarcia su richiesta della Procura.
I due sono accusati di tentata estorsione in concorso.
Secondo quanto si è appreso Di Gesù e Vena, avrebbero chiesto un "contributo" ad una impresa impegnata nei lavori di ammodernamento della statale 534, l'arteria che collega lo svincolo della A2 Autostradale del Mediterraneo di Firmo con la statale 106 a Sibari. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi