castrolibero

Distrutta dalle fiamme auto d'un impiegato

Distrutta dalle fiamme auto d'un impiegato

Era da poco passata la mezzanotte quando le fiamme hanno incominciato a divorate l’utilitaria parcheggiata davanti al muretto d’un complesso residenziale, nell’area di Serra Miceli, a Castrolibero, in provincia di Cosenza. Il fragore del fuoco ha attirato l’attenzione dei residenti. Sono partite le richieste d’intervento ai vigili del fuoco. C’è voluta quasi un’ora per spegnere le fiamme alimentate dal carburante contenuto nel serbatoio della vettura. I pompieri hanno messo in sicurezza la zona e lavorato per limitare i danni. Dopo le attività di spegnimento i vigili del fuoco, insieme ai carabinieri della Compagnia di Cosenza – diretti dal capitano Jacopo Passaquieti – hanno compiuto un ispezione. Nelle vicinanze dell’auto – di proprietà d’un impiegato pubblico – è stata trovata una tanica diplastica all’interno della quale erano presenti tracce di liquido infiammabile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi