CORIGLIANO CALABRO

Barca si rovescia, morto avvocato

Il professionista era in compagnia di due amici riusciti a raggiungere riva

La rete dell’emergenza-urgenza falcia proprio i servizi di soccorso a Messina

Era uscito in barca con due amici ma il natante, a causa delle avverse condizioni del tempo, si è ribaltato e l'uomo è morto. Nicola Gallo, di 55 anni, avvocato di Corigliano Calabro, ha tentato, invano, insieme agli altri due amici di raggiungere la spiaggia, ma colto da malore, non ci è riuscito. I due amici accortisi che il 55enne non si muoveva l'hanno comunque portato a riva ed hanno chiamato il 118. A nulla è valso l'intervento dei medici che non sono riusciti a rianimarlo. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la guardia costiera. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi