COSENZA

Tormentava l'ex moglie, stalker in manette

L’uomo era già destinatario d’un provvedimento del giudice: non poteva avvicinarsi all’ex consorte

Tormentava l'ex moglie, stalker in manette

Voleva rientrare a casa a ogni costo il quarantenne arrestato, l’altro ieri, dagli agenti della Squadra volante – diretti dal vicequestore Cataldo Pignataro – con l’accusa di atti persecutori aggravati nei confronti dell’ex moglie.

Voleva ritornare a imporre la sua presenza non alla sua ex e ai figli. Si comportava da stalker nonostante, da qualche tempo, il giudice delle indagini preliminari del tribunale cittadino lo avesse allontanato da quel nucleo famigliare.

Leggi qui l'intero l'articolo: http://edicoladigitale.gazzettadelsud.it/gazzettasud/includes/shop/

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Nubifragio in città

Nubifragio in città

di Luana Costa