Rossano

Sgominata una banda di topi d’appartamento

In casa di uno degli arrestati i poliziotti hanno trovato oggetti d’oro, telefoni cellulari e alcune dosi di marijuana

Sgominata una banda di topi d’appartamento

ROSSANO (Cosenza)

Fermata una banda di quattro persone dedita a furti in appartamento, scippi e vendita di materiale contraffatto. Gli arrestati sono Jovanovic Goran, serbo di anni 30; Radosavljevic Toni, Sloveno di anni 18; Radosavljevic Denis, nato a Secondigliano di anni 19 e Dordevic Dusepe, nato a Aversa di anni 20. A fermarli, nel pomeriggio di ieri, il personale del Commissariato di Rossano, diretto dal commissario capo Giuseppe Massaro, che ha proceduto all’arresto in flagranza di reato, per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale, detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio, ricettazione, porto ingiustificato di arma impropria e possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso. Gli agenti della Polizia nel corso dell’abituale servizio notavano un’autovettura Opel Astra con targa di un paese dell’Est europeo con a bordo quattro persone, che si aggiravano con fare sospetto. 

Leggi l'intero articolo nell'edizione digitale o in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi