CASSANO ALLO JONIO

Droga, tre arresti

carabinieri

I carabinieri della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro hanno arrestato tre persone detenzione di sostanza stupefacente del tipo marijuana ai fini di spaccio. I militari della Tenenza di Cassano all'Ionio hanno effettuato dei servizi di osservazione, controllo e pedinamento nei confronti di un italiano che dopo aver compiuto dei giri sospetti a bordo della sua auto, è stato fermato lungo la strada provinciale 241. Il ragazzo, incensurato, è apparso nervoso ed i carabinieri gli hanno detto che il veicolo sarebbe stato perquisito. Dopo avere telefonato al proprio avvocato, il giovane ha consegnato una busta in plastica, che era nascosta sotto il sedile posteriore sinistro, contenente 156 grammi di marijuana. Il ragazzo è stato quindi arrestato in flagranza di reato. Sulla base delle informazioni acquisite in servizio di osservazione, i Carabinieri hanno perquisito poi un'altra abitazione sospetta. Il ragazzo che ci abita ha cercato di prendere tempo dicendo di dovere legare il suo cane di razza pitbull, molto aggressivo, e che avrebbe dovuto avvertire la madre che era all'interno dell'abitazione. Nel frattempo i militari hanno visto una signora uscire sul balcone e gettare barattoli in vetro sul terrazzo confinante. I militari sono quindi entrati ed hanno recuperato i barattoli in vetro contenenti quasi 90 grammi di marijuana e materiale per il confezionamento. Il giovane e la madre sono quindi stati arrestati. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi