Cassano allo Jonio

Viaggiava con 400 grammi di eroina, arrestato

Era di ritorno dal Pakistan, nascondeva 42 ovuli in uno zaino

Arrestati tre funzionari del Comune di Milano

Un cittadino pachistano K.M., di 41 anni, ritenuto un corriere internazionale di droga, è stato arrestato dalla Guardia di finanza del Gruppo di Sibari. L'uomo, da tempo residente a Cassano allo Ionio, è stato trovato in possesso di oltre 400 grammi di eroina contenuta in 42 ovuli da 10 grammi ciascuno I finanzieri, con l'ausilio del cane antidroga Abos, durante il controllo dei passeggeri di un bus proveniente da Milano hanno concentrato le loro attenzioni su K.M..

Il controllo dello zaino dell'uomo, accompagnato dal figlio minore, ha consentito di trovare i 42 contenitori ancora sigillati. Dall'esame del passaporto è emerso che K.M., proveniente dal Pakistan avrebbe ingerito gli ovuli per superare i controlli aeroportuali, per poi espellerli una volta giunto a destinazione. Al quarantunenne sono stati sequestrati i telefoni cellulari. Il figlio minore che ha viaggiato con lui e che è risultato estraneo al trasporto illecito, è stato affidato alla madre

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi