Paola

Gironzolava con un'ascia, denunciato

Un cosentino, tra l'altro ubriaco, è stato fermato dai carabinieri ad Acquappesa

Gironzolava con un'ascia, denunciato

Capodanno, il bilancio è positivo. L’azione di controllo del territorio inizia a dare i suoi frutti. In Ospedale, a Paola, non è giunto nessun ferito nella nottata a seguito dei botti di inizio anno, né tantomeno per richieste di cura a seguito di stato di ubriachezza o di sinistri stradali. Uno zero nella casella degli accessi al Pronto Soccorso che si può incrociare benissimo nelle attività poste in essere dai Carabinieri della Compagnia di Paola agli ordini di Giordano Tognoni.

A Cetraro e Acquappesa rispettivamente un 46enne di Cetraro e un 44enne di Cosenza sono stati denunciati a piede libero per l’ingiustificata disponibilità di un coltello e di un’ascia. Il cosentino è stato anche deferito a piede libero perché ubriaco alla guida.

L'articolo completo nell'edizione in edicola della Gazzetta del Sud.

Clicca qui per acquistare la tua copia digitale

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi