Bisignano (Cs)

Deteneva in casa cocaina e ketamina

In manette un giovane

Deteneva in casa cocaina e ketamina

Cosenza

Aveva in casa quasi un chilogrammo di sostanze stupefacenti l’uomo di ventinove anni, di Bisignano, in provincia di Cosenza, arrestato ieri mattina, con l’accusa di detenzione e spaccio di droga, dai carabinieri della Compagnia di Rende diretti dal capitano Sebastiano Maieli. C’era di tutto un po’ in quell’abitazione.

La droga era nascosta non solo nelle classiche buste di cellophane, ma anche nei contenitori dei cotton fioc e nei barattolini delle gomme da masticare. L’uomo era rifornito abbastanza bene e nascondeva in casa una piccola farmacia dello sballo. Roba buona (in senso lato, è ovvio) per tutte le occasioni. A parte quaranta di grammi di cocaina e duecentottanta di marijuana, il ventinovenne deteneva anche circa mezzo chilo di ketamina, un anestetico che assunto in dosi minori provoca allucinazioni e dissociazioni psichiche.

Leggi l'intero articolo nell'edizione in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi