Bianchi

Bianchi, il fuoco distrugge una grande azienda agricola

Bianchi, il fuoco distrugge una grande azienda agricola

Rogo in un’azienda agricolo-zootecnica, a gestione familiare, di Bianchi. Le fiamme, che, col favore del vento, si sono levate alte dalla campagna di Ferole, a monte della frazione Murachi, hanno distrutto un capannone con annessa stalla, arsi otto bovini dei quaranta che vi erano ricoverati e danneggiato irrimediabilmente due trattori e un autocarro. L’incursione è avvenuta ieri, alle prime luci dell’alba, in una zona isolata dell’area rurale biancara. Difficile stabilire se abbiano operato una o più persone. Di certo, l’azione è stata portata a termine senza rischi eccessivi. A notare il fumo e poi le fiamme sono stati alcuni cacciatori che si trovavano, poco distanti, nella zona e che sono subito accorsi. Dei piromani non c’era più nessuna traccia.

I particolari potete leggerli nell'edizione cartacea di oggi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi