MONTEGIORDANO

Sequestrati da Gdf due quintali di pesce

Carico in cattivo stato conservazione a bordo di un furgone

Sequestrati da Gdf due quintali di pesce

Oltre due quintali di prodotto ittico in cattivo stato di conservazione sono stati sequestrati da personale della Guardia di finanza della tenenza di Montegiordano che hanno denunciato due persone di Rossano. Il carico di pesce, costituito da seppie, polpi, spigole e filetti di pangasio, era nascosto all'interno di grossi sacchi di propilene, privi di ghiaccio e di cella refrigerante a bordo di un furgone privo dell'autorizzazione sanitaria al trasporto. Il servizio veterinario dell'Azienda sanitaria provinciale di Cosenza ha confermato l'inidoneità al consumo umano del prodotto ittico e quindi la sua pericolosità. Successivamente l'intero carico di pesce costituito è stato successivamente distrutto. Il conducente ed il passeggero del mezzo di trasporto rischiano l'arresto fino ad un anno e una sanzione fino a 30 mila euro.(ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Acciuffata la coppia killer

Acciuffata la coppia killer

di Vinicio Leonetti