COSENZA

Sequestri alimentari della Gdf

Erano privi requisiti igienico-sanitari, controlli in area Sila

Sei quintali di mosto, oltre 600 litri di vino, un quintale di prodotti alimentari e suini da allevamento privi di requisiti igienico - sanitari previsti dalla normativa vigente, sono stati sequestrati dai finanzieri del Comando provinciale di Cosenza nel corso di controlli effettuati nell'area silana. Le fiamme gialle hanno rilevato numerose irregolarità nella conservazione e commercializzazione di prodotti alimentari che hanno portato alla contestazione di sanzioni per oltre 180 mila euro nei confronti di 10 persone. In generale è emersa la violazione degli obblighi comunitari a tutela del consumatore in quanto i prodotti venivano commercializzati omettendo le previste comunicazioni agli organi di controllo, Regione e Asp di Cosenza. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi