San Fili (Cs)

Il mistero del pensionato svanito nel nulla

La sua auto venne trovata tra i boschi il sei aprile scorso

Il mistero del pensionato svanito nel nulla

SAN FILI (Cosenza)

Nei boschi di San Fili il 6 aprile scorso è sparito un pensionato, Damiano Oriolo, 78 anni, di Lappano. Due giorni dopo le forze dell’ordine hanno trovato la sua auto con la portiera aperta e le chiavi inserite nel cruscotto. La vettura era fuori strada. All’interno, una scarpa, un paio di pantaloni arrotolati, la dentiera. Le ricerche dell’uomo sono rimaste da allora senza esito.

Leggi l'intero articolo nell'edizione digitale

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi