ROSSANO

Motociclista sull'asfalto dopo schianto con auto

Motociclista sull'asfalto dopo schianto con auto

Incidente della strada ieri mattina in via E. Fermi allo Scalo di Rossano dove, per cause che sono al vaglio delle forze dell’ordine, una moto è finita in collisione con un’automobile. L’impatto è stato violento. Ad avere la peggio il motociclista che è stato sbalzato dalla sella finendo rovinosamente a terra con il viso, creando panico ed allarme nelle persone che hanno assistito alla scena.

Il motociclista, infatti, è rimasto immobile a terra mentre perdeva sangue dalla bocca facendo pensare al peggio.

Per fortuna è sopraggiunto, per caso, nello stesso momento sul posto l’infermiere del pronto soccorso, Giannantonio Sapia, che avendo con se gli “attrezzi del mestiere”, ha subito prestato soccorso allo sventurato chiamando nel frattempo l’ambulanza del 118. Quasi contemporaneamente, anche in questo caso in modo fortuito, si trovava a passare dal punto di impatto, un altro infermiere, Giuseppe Scigliano che assieme al collega ha provveduto a stabilizzare il paziente. L’uomo è stato poi trasportato al pronto soccorso dove gli sono state riscontate numerose escoriazioni al viso, alcune fratture e trauma cranico. Sul posto sono intervenuti, per i rilievi del caso e per moderare il traffico, i carabinieri della locale Compagnia e gli uomini della Polizia municipale.(be.le.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi