SAN LUCIDO

Scivola in una vasca e si ferisce gravemente

Un 43enne ha riportato serie ferite alla testa ed a un piede. E' ricoverato all'ospedale Annunziata di Cosenza

ospedale cosenza

Scivola accidentalmente in una vasca e una ventola lo ferisce gravemente. L’uomo di 43 anni, stava forse provvedendo al lavaggio della stessa quando per cause ancora in corso di accertamento è scivolato e finito nella stessa. È accaduto questa mattina a San Lucido attorno alle ore 9 e 30.
La caduta si è trasformata in una trappola che poteva essere fatale in quanto la ventola al momento attiva lo ha tagliato in profondità alla testa e a un piede. Sul posto il 118 dell’Ospedale di Paola che considerate le gravi condizioni ha allertato l’elisoccorso. Il mezzo di emergenza giunto da Cosenza in pochi minuti ha effettuato l’atterraggio nella stessa cava provvedendo poi a condurlo all’Annunziata. L’uomo nel contatto con la ventola si è ferito alla testa mentre il piede era quasi reciso dalla gamba. Indagano sull’incidente i Carabinieri della stazione e quelli della Compagnia di Paola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Il cadavere nascosto nel sacco

Il cadavere nascosto nel sacco

di Luigi Cristaldi