paola

Scoperto un arsenale in casolare abbandonato

Operazione della Guardia di finanza che sospettava che la struttura fosse funzionale a una coltivazione illegale di canapa indiana. Sequestrati anche 300 grammi di droga.

Scoperto un arsenale in casolare abbandonato

Un arsenale è stato scoperto dai finanzieri del Comando provinciale di Cosenza in un casolare abbandonato a Paola. Sospettando che il casolare fosse funzionale ad una coltivazione illegale di canapa indiana, i militari, dopo alcuni appostamenti, hanno eseguito una perquisizione trovando, nelle immediate adiacenze del fabbricato, 8 piante di cannabis. All'interno del casolare, nascoste sotto la pavimentazione, sono state poi scoperte due pistole a tamburo prive di matricola, originariamente a "salve" e poi modificate; una pistola semiautomatica 6,35 completa di un caricatore; un fusto di doppietta calibro 12 con sottocanna in legno, un fucile calibro 12, un fucile calibro 12 a canne mozze, due balestre di cui una a pistola, una pistola ad aria compressa modificata per l'utilizzo di cartucce calibro 9x21, oltre a 108 cartucce di vario calibro. Tutte le armi erano funzionanti e pronte all'uso, con il "colpo in canna". Sono stati sequestrati anche 300 grammi tra hashish e marijuana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi