castrovillari

Fabbricato abusivo sul torrente, denunciato un uomo

Aveva costruito una struttura in pietra con tanto di fontana e barbecue senza alcuna autorizzazione. Intervento del Corpo forestale di Civita e Castrovillari.

corpo forestale

Un uomo è stato denunciato per abusivismo edilizio perché ritenuto responsabile di aver realizzato, lungo l'argine del fiume Coscile, un fabbricato in pietra. Gli agenti del Corpo forestale dello Stato di Civita e Castrovillari, nel corso di un controllo del territorio, hanno accertato la realizzazione di un fabbricato in pietra su una platea di cemento completo di infissi e copertura. Inoltre sono state realizzate, a servitù dello stesso, una fontana, delle aiuole circolari, un barbecue e un muro di contenimento della lunghezza di circa 15 metri. Tutte le opere sono state realizzate in assenza di autorizzazioni e permesso a costruire, oltre a essere stati realizzate in violazione alla normativa paesaggistica e idrogeologica visto che il fabbricato è limitrofo al fiume Coscile, iscritto nelle acque pubbliche della Provincia di Cosenza. All'uomo sarà elevata anche una sanzione amministrativa per movimento terra in zona vincolata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi