Maltempo

Cosenza, area urbana sott’acqua: allagamenti e blackout

Nubifragio ieri pomeriggio tra Rende e il capoluogo

Cosenza, area urbana sott’acqua: allagamenti e blackout


Una bomba d’acqua ha mezzo in ginocchio ieri pomeriggio per circa un’ora l’area urbana. particolarmente colpita la zona di Rende dove si sono registrati numerosi allagamenti. L’acqua è penetrata in magazzini, negozi e anche in molti ascensori. Per fortuna, nessuna conseguenza per le persone, grazie soprattutto al tempestivo intervento dei vigili del fuoco del comando provinciale e del distaccamento di Rende. Traffico bloccato per circa mezzora nel sottopasso del Centro commerciale a Roges. Allagato lo stradone vicino ai campi da tennis di Commenda. Problemi naturalmente anche nel capoluogo (Bosco de Nicola tra i rioni più colpiti). Problemi alla piscina di Campagnano e in periferia, fatta eccezione per la città vecchia, dove non si sono registrati danni particolari. Sulla strada che passa davanti all’ospedale Mariano Santo sono saltati alcuni tombini. Il manto stradale in un punto si è sollevato ostacolando la circolazione veicolare. Allagamenti pure tra viale della Repubblica e ponte Mancini. Alla “Stella Cometa”, lungo viale Mancini, il violento acquazzone ha fatto crollare il tetto di un capannone. Blackout elettrici in alcune zone (al pure i locali dello stadio “Marulla”).(fra.ros.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi