rende

Bombe carta danneggiano due automobili

Due atti intimidatori nella notte. Una vettura è della moglie del sindaco, l'altra di un imprenditore locale. Indaga la Squadra mobile.

Bombe carta danneggiano due automobili

Due bombe carta sono state posizionate e fatte esplodere, a scopo intimidatorio, nella notte, a Rende, sui cofani di due auto, una delle quali di proprietà della moglie del sindaco della città Marcello Manna mentre l'altra è di un imprenditore commerciale. Le vetture, parcheggiate una accanto all'altra, sono state pesantemente danneggiate in più parti dalla deflagrazione dei due ordigni che è stata avvertita distintamente in tutta la zona. Sull'episodio indaga la Squadra mobile della Questura di Cosenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi