scalea

Gdf scopre truffa, venti denunce

Gdf scopre truffa, venti denunce

Denunciate venti persone per truffa aggravata al conseguimento di erogazione pubbliche, abuso d’ufficio e falsa dichiarazione ed emissione di fatture per operazioni inesistenti. L’operazione, condotta dalla Guardia di Finanza di Scalea, è frutto di una serie di controlli sul corretto utilizzo delle risorse pubbliche: soldi stanziati dai Contratti di programma, piani progettuali con l’obiettivo d’incidere positivamente sull’occupazione, attivando nuovi impianti.

Il servizio completo, a firma di Alessia Antonucci, sulla Gazzetta in edicola domani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi