CETRARO

Gdf scopre 4 campi per la coltivazione di canapa indiana

Sequestrate oltre 3000 piante.

Gdf scopre 4 campi per la coltivazione di canapa indiana

Quattro coltivazioni di canapa indiana, realizzate su terreni grandi quanto cinque campi di calcio, sono state scoperte dalla Guardia di finanza di Cosenza in una zona impervia nel territorio di Cetraro. All'operazione che ha portato al ritrovamento delle quattro piantagioni, diretta dalla Procura della Repubblica di Paola, ha partecipato il Reparto operativo aeronavale di Lamezia Terme della stessa Guardia di finanza. Le piante di marijuana che sono state state sequestrate dalle "fiamme gialle" sono 3.300, per un valore complessivo di cinque milioni e mezzo di euro. Su alcune piante, secondo quanto ha riferito la Guardia di finanza, campeggiava un'etichetta con la dicitura El fuego e ancora Cannalope Kush, OG Kush, Cole Train, Golden Berry ed Exodus Kush, nomi che per i consumatori rappresentano la palese diversificazione di un mercato, quello della marijuana, in continua espansione, in grado di assicurare enormi rendite alla criminalità organizzata.

Commenti all'articolo

  • tomtom63

    29 Luglio 2016 - 16:04

    Il contrasto alla Illegalità? Legalizzarla

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi