CORIGLIANO

Giovane migrante muore annegato

Il ragazzo, sbarcato nei giorni scorsi a Corigliano Calabro insieme ad altri migranti, era non accompagnato e risiedeva insieme agli altri giovani al Palazzetto dello Sport adibito a centro di accoglienza.

Giovane migrante muore annegato

Un minore proveniente dall'Africa è morto annegato mentre faceva il bagno nel mare di Schiavonea a Corigliano Calabro in compagnia di alcuni amici. Il ragazzo, sbarcato nei giorni scorsi a Corigliano Calabro insieme ad altri migranti, era non accompagnato e risiedeva insieme agli altri giovani al Palazzetto dello Sport adibito a centro di accoglienza. Gli amici che erano con lui hanno tentato di soccorrerlo nel momento in cui hanno visto che era in difficoltà ma era ormai troppo tardi. Il ragazzo era già morto annegato, probabilmente per una congestione. Sul posto sono intervenuti i carabinieri ed il personale del 118 che ha confermato il decesso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi